Author Archives

Angelo Ascani

Dopo aver conseguito la Laurea in giurisprudenza presso l’Università Lumsa di Roma con tesi discussa in Diritto Amministrativo (“Le vicende estintive del giudizio amministrativo”, Relatore Prof. Avv. Domenico Galli) nel luglio del 2014, Angelo Ascani ha iniziato a lavorare presso lo Studio Amministrativisti (Avv. Giovanni Valeri) con sede in Roma.
Nelle more dell’attività prestata ha acquisito una notevole esperienza nei settori degli appalti pubblici, dell’urbanistica e dell’edilizia, del diritto dell’ambiente, degli espropri e, in generale, nei vari ambiti afferenti al diritto amministrativo.
In ambito civilistico si è confrontato con numerose questioni inerenti al diritto contrattuale, societario e fallimentare, diritti reali e della proprietà oltre fattispecie civilistiche connesse alle pratiche amministrative.
Ha prestato assistenza giudiziale e stragiudiziale, redigendo atti, pareri oltre che contratti, circolari etc. a favore sia di privati che di P.A.
Nel settembre del 2019 si è abilitato all’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Roma.
Nel dicembre del 2019 ha conseguito il Master di II livello in diritto processuale amministrativo (Tesi ““La disciplina dei settori speciali con particolare riferimento agli appalti strumentali. Nota alla sentenza Cass. SS.UU. 1.3.2018 n. 4899”. Relatore Prof. Avv. Domenico Galli).
E' inoltre autore di diverse pubblicazioni su riviste specializzate.
Precedentemente, ha svolto consulenza legale e acquisito esperienza nella gestione aziendale, essendo stato costantemente a contatto con il top management, alle dipendenze della Delta Contract S.p.a. (società leader nell’ambito dell’illuminazione navale) con sede a Milano.
Comunica anche in inglese (ho condotto i miei studi presso la British Council di Roma e attraverso esperienze all’estero) e in spagnolo (livello base).

Curriculum Vitae

Lo Stato, il sostegno all’economia e gli strumenti pubblici di erogazione di credito alle imprese. Il ruolo di SACE S.p.a. dalle origini al D.L. 8.4.2020 n. 23.

1. Premessa. L’istituzione del lockdown, dovuto all’emergenza Covid-19, si è reso necessario per il contenimento dell’epidemia avendo tuttavia un innegabile effetto distorsivo sull’andamento dell’economia nazionale. Per due mesi migliaia di attività commerciali, […]